Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

Informativa estesa sui cookie del sito www.ticinoconsorzio.it

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è Consorzio del Ticino con sede legale in Corso di Porta Nuova, 18, 20121 Milano in persona
del Direttore Unico. I dati di contatto del Titolare del trattamento sono: tel. (+39) 02 29004722 regolazione@libero.it
Il sito utilizza cookie per rendere più semplice ed efficiente l’esperienza di navigazione per l’Utente che visiona le pagine.
Dunque, verranno inserite delle informazioni minime nel dispositivo usato dall’utente nelle directory utilizzate dal browser
web utilizzato. Esistono diversi tipi di cookie che variano la loro funzionalità in base anche alle diverse attività presenti
nel sito.


Cosa sono i cookie
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli Utenti inviano ai loro terminali, dove vengono memorizzati per
essere ritrasmessi agli stessi siti in occasione di visite successive. I cookies hanno caratteristiche diverse e possono
essere utilizzati sia dal titolare del sito che si sta visitando, sia da terze parti.
Per maggiori informazioni sui cookie e sulle loro funzioni generali, visita un sito Web informativo come
www.allaboutcookies.org.


Tipologia dei cookie
Temporanei – vengono cancellati ogni volta che si chiude la sessione di navigazione
Persistenti – rimangono in memoria fino alla data di scadenza impostata


I cookie si dividono in diverse categorie:

Cookie di navigazione, tecnici e local storage
Questi cookies sono creati al primo accesso e permettono al sito di funzionare correttamente permettendo all’Utente di
visualizzare al meglio i contenuti del sito sul dispositivo utilizzato. La loro disattivazione potrebbe comportare un’errata
visione del sito o non permettere l’interazione ed il caricamento di alcune sue parti.
Localstorage è una tecnologia utilizzata per ottimizzare la navigazione, che non raccoglie dati sulle preferenze
manifestate dall’utente (p.es. memorizza un codice che identifica la sessione dell’utente dopo il login, per evitare che
l’utente debba inserire username e password in ogni pagina del profilo nell’accesso alle aree riservate).

Cookie funzionali
Questi cookies permettono di riconoscere l’Utente in visite successive sullo stesso sito, memorizzando alcuni dati in
modo tale da offrire un’esperienza di navigazione maggiormente orientata all’User Experience. Questi cookies migliorano
la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici
Questi cookies sono utilizzati per realizzare analisi statistiche in relazione all’uso del sito. Questi cookie possono essere
anonimi, quindi vengono raccolti dati statistici aggregati in relazione all’uso del sito da parte degli Utenti (in tal caso essi
diventano cookies tecnici), oppure non anonimizzati che permettono la raccolta di dati profilanti sull’Utente. Questi
cookies non anonimizzati richiedono il consenso dell’Utente prima di essere installati.

Cookie Pubblicitari
Cookie di Targeting pubblicitario – questi cookies sono utilizzati per inviare messaggi commerciali in base alle scelte
ed alle preferenze manifestate durante la visita del sito. Sono utilizzati anche per mostrare prodotti simili rispetto a quelli
che l’Utente ha visualizzato in precedenza.

Cookie di Retargeting pubblicitario – questi cookies permettono di riproporre l’offerta commerciale sui prodotti che
l’Utente ha visualizzato su siti web affiliati.
Questi cookies richiedono il consenso dell’Utente prima di essere installati.

Widget e plugin di Social Network
Questi cookies permettono all’Utente l’interazione tra il sito visitato ed il Social Network. In relazione ai cookies da questi
installati, si prega di fare riferimento alla cookie policy del Social per ottenere maggiori informazioni.

Gestione dei cookie attraverso il browser
Per approfondire le modalità con cui il browser memorizza i cookies, l’Utente può visitare i seguenti link sui siti dei
fornitori:
Mozilla firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Crome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/PH17191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o
iPod touch

https://support.apple.com/it-it/HT201265

Lì, 05/09/2019

Il bacino

Il bacino imbrifero del lago Maggiore si estende su un'area complessiva di 6598 km², di cui 3229 km² ricadono in territorio italiano e 3369 km² in territorio svizzero. La superficie dello specchio lacuale, che occupa la posizione centro-meridionale dell'areale di drenaggio, ha un’estensione pari a circa 210 km²: pertanto ad ogni centimetro di variazione del livello del lago corrisponde un volume di 2.1 milioni di m3. Il reticolo idrografico del bacino è caratterizzato dalla presenza di quattro importanti tributari, che insieme drenano una superficie di 5070 km², cioè circa il 77% dell'intero areale: Ticino (1616 km²), Toce (1774 km²), Maggia (926 km²) e Tresa (754 km²).

All'interno del bacino idrografico sono presenti numerosi altri specchi lacustri: tra quelli naturali, nove presentano un'estensione superiore a 0.5 km² (Lugano, Orta, Varese, Mergozzo, Comabbio, Monate, Biandronno, Ritom e Piano); ma ben più importanti sono gli invasi artificiali, costruiti prevalentemente per la produzione di energia elettrica, che presentano una capacità utile che supera i 600 milioni di metri cubi. L’importanza di tali bacini risiede nel fatto che la loro capacità complessiva di invaso corrisponde, qualora essi rilasciassero contemporaneamente tutta l'acqua immagazzinata, e si chiudesse il Ticino emissario, all'innalzamento del livello del lago Maggiore di oltre 2.5 metri.

Il regime pluviometrico (sub-litoraneo alpino, con minimo assoluto invernale e massimi in autunno ed estate) del bacino imbrifero è caratterizzato da una elevata piovosità, tanto che l'area in esame si configura come quella che presenta la massima altezza media annua di pioggia dell'intero bacino del Po, e cioè oltre 2000 mm nella zona tra il Maggiore ed il Toce, fino allo spartiacque nella zona del S. Gottardo. In quest'area particolarmente abbondanti sono le precipitazioni nel semestre irriguo (da aprile a settembre): valori oltre i 1000 mm comprendono aree di ampiezza notevole, specie alle quote medie. Le fasce più elevate del bacino del Ticino immissario e la maggior parte del Canton Ticino hanno invece una piovosità minore (fra i 700 ed i 1000 mm). Particolarmente elevati sono anche i deflussi, ad evidenziare un elevato grado di impermeabilità del bacino, fra i maggiori di tutti i grandi laghi prealpini.

Nel primo cinquantennio di regolazione (1943-1992), il valore medio della portata che è tansitata attraverso lo sbarramento della Miorina è di 279 m3/s, corrispondenti ad un deflusso medio annuo di circa 8.8 miliardi di metri cubi.

Il massimo livello osservato all’idrometro di Sesto Calende dall’inizio della regolazione è di +4.62 m, pari a 197.63 m slm, il giorno 17 ottobre 2000. Ad esso corrisponde una portata di 2653 m3/s.

Il valore minimo osservato è di -0.65 m, pari a 192.366 m slm, verificatosi in data 4 febbraio 1947; in queste condizioni la portata uscente dal lago, che può essere calcolata solo approssimativamente dalla scala di deflusso, risulterebbe, in base alle osservazioni sulle prese irrigue attive, pari a circa 70 m3/s.

© CONSORZIO DEL TICINO - Corso di Porta Nuova, 18 - 20121 MILANO

Powered by: Hortus srl

Visite agli articoli
528531